• LinuxMX 4.0

    Finalmente online la nuova versione di LinuxMX!

    Basato su Joomla 3.6, il progetto si ripropone con una nuova organizzazione e un template completamente rivoluzionato. È stata attivata una nuova sezione dedicata al mondo Apple, intesa come macOS e iOS, che permetterà di catalogare guide tecniche e news. L'area dedicata all'elettronica è stata completamente riorganizzata al fine di conciliare articoli teorici con tutorial strettamente pratici. 

    Buona permanenza!

  • ...e il sito vecchio?!?

    Tranquilli tranquilli, tutte le guide, news, tutorial e materiale vario realizzato in questi anni è ancora disponibile!

    Potete trovare l'intero sito online all'indirizzo: http://www.linuxmx.it/old

  • 1
  • 2

macOS wallpaper: modificare o aggiungere sfondi 

Questa mini guida è indirizzata a coloro che sono alle primissime armi con sistemi macOS e che vogliono aggiungere velocemente uno sfondo personalizzato o modificare uno di quelli di forniti di default.

Per procedere è necessario sfruttare l'applicazione "Terminale" presente di serie sui sistemi Apple, o applicazione equivalente (ad esempio iTerm2).

Add a comment

XChat Azure: IRC su macOS

XChat Azure è una applicazione di comunicazione per reti IRC su sistemi macOS e deriva dal porting GNU/Linux del software XChat2. XChat Azure vanta di una grafica dedicata e un'ottimizzazione per i sistemi Apple per il supporto del trasferimento file DCC (Direct Client-to-Client). Quest'ultimo permette a due client IRC di effettuare una connessione tra loro utilizzando il server IRC al quale sono connessi come veicolo di scambio.

Add a comment

Homebrew: l'installer fai da te per macOS

Homebrew è un sistema di gestione di pacchetti molto simile a quelli utilizzati da anni sui sistemi GNU/Linux. La sua semplicità d'utilizzo ha permesso una rapida espansione nei sistemi macOS (in precedenza OSX) portando il tool ad aggiornamenti sempre più frequenti. Il suo principale compito è quello permettere all'utente di installare in totale semplicità applicativi non nativi per macOS, ma distribuiti attraverso sorgenti. I mantenitori di Homebrew hanno infatti allestito un repository dove all'interno sono contenuti una serie di pacchetti (bottles) di software precompilato.

Suggeriamo a chi volesse approfondire l'argomento di prendere visione dei seguenti link:

Add a comment

 Analisi e lettura di forme d'onda

 
 

  

Nel seguente articolo vogliamo introdurvi nel mondo dell'elettronica presentando le principali forme d'onda utilizzate e guidarvi nella loro lettura/identificazione. Lo strumento che viene utilizzato per lo studio ed analisi delle forme d'onda è l'oscilloscopio, il quale presenta (a seconda della tecnologia adottata) un display suddiviso in riquadri (dette divisioni) dove viene proiettato l'andamento nel tempo dell'onda.

Le principali tipologie di onda utilizzate sono: quadra, triangolare, sinusoidale e a dente di sega.

Add a comment