• 1
  • 2
  • 3

Installare un server LAMP su Raspbian (scheda Raspberry PI)


Con questo tutorial vogliamo guidarvi all'installazione di un server LAMP (Linux, Apache, Mysql e PHP) sul vostro Raspberry PI. Questi semplici step da seguire vi permetteranno di sfruttare CMS (ad esempio Joomla o Wordpress), siti amatoriali o web application all'interno della vostra scheda Raspberry e renderli accessibili solo in una rete locale o verso il mondo esterno.
Per seguire correttamente la guida è necessario avere una scheda Raspberry PI (qualsiasi modello) con già una SD configurata con Raspbian (di seguito link alle nostre guide).

 La prima cosa da verificare è la presenza di aggiornamenti e in caso aggiornare Raspbian. Per far questo apriamo il terminale di sistema e diamo i seguenti comandi:

# sudo apt-get update
# sudo apt-get upgrade

Poi possiamo procedere all'installazione del server mysql e del relativo client. Durante l'installazione verrà chiesto di assegnare una password al server.

# sudo apt-get install mysql-server
# sudo apt-get mysql-client

Ora possiamo procedere con l'installazione del modulo Apache e PHP

# sudo apt-get install apache2 php5 php5-gd php-xml-parser php5-intl php5-sqlite php5-mysql smbclient curl libcurl3 php5-curl

Arrivati a questo punto è importante installare un'interfaccia grafica che ci permetta di gestire in semplicità il nostro server: si tratta di phpMyAdmin. Per installarlo proseguiamo con il comando:

# sudo apt-get install phpmyadmin

In questo caso ci verrà chiesta la tipologia di server in cui inserirlo. Giunti a questo punto non ci resta che avviare il server.

# sudo service apache 2 start

Per verificare il corretto funzionamento ci basterà aprire un browser e andare all'indirizzo: http://localhost 
Se verrà visualizzata la pagina di default avremo attivato tutto correttamente.